Pubblicato il Lascia un commento

Waves introduce Element, Sintetizzatore Virtuale

Waves Element Sintetizzatore

Il primo Synth di casa Waves: Element

Siamo già abituati benissimo da casa Waves per quanto riguarda plugins di ogni tipo: compressori, equalizzatori, bass enhancer, massimizzatori, delay, effettistica in tutte le sue forme e tantissimo altro, praticamente tutto, si potrebbe dire. Una cosa mancava, però: un Sintetizzatore.

Waves presenta il suo primissimo Synth, Element, di tipo analogico con l’obiettivo di portarci un suono vicino a quello dei classici, con precisione e flessibilità.

Integra svariati effetti, un Arpeggiatore a 16 Steps, la funzionalità Midi Control per tutti i controlli, oltre, ovviamente, ad una vastissima libreria di Presets – liberamente modificabile.

Leads, Bassi, Pads, Percussioni elettronice, Motion Seq., FX e tanto altro: pare che Waves non si voglia far mancare nulla anche appena lanciatasi in questo mondo fino ad ora a lei sconosciuto. Non ci resta che scaricare la versione Demo per testarlo, cliccando qui.

Waves Element: come suona il Synth ?

Cercando in rete ho recuperato un breve video. Se volete potete saltare la prima parte di introduzione, in inglese, e passare direttamente ad ascoltare come suona questo incredibile e versabile sintetizzatore.

[youtube id=”mys3NlsmGTY” width=”600″ height=”350″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *